LSL: avv. Giacomo Luisi Sports Law, agente di calciatori

Consulenza sportiva

 

Intermediazione sportiva

L’agente sportivo è una figura professionale che spesso unisce, in una persona unica, il consigliere/manager ed il legale dell'atleta professionista.

Infatti l’atleta è assistito nella stipula dei contratti di prestazione sportiva con le società sportive ed in tutti gli aspetti connessi alla cessione della sua immagine.

L’avv. Giacomo Luisi è agente sportivo con numero iscrizione 0260, riconosciuto ed autorizzato dalla F.I.G.C., dal C.O.N.I. e dalla F.I.F.A. a svolgere attività di intermediazione sportiva in Italia ed in tutto il resto del mondo offrendo, innanzitutto, consulenza allo sportivo professionista nell’attività di ricerca del suo miglior contratto professionale, curando gli interessi dell’atleta durante lo svolgimento delle trattative per la stipula o la cessione del contratto e, in genere, nel corso dell’attività diretta alla definizione della durata, del compenso e di ogni altra pattuizione del contratto, incluso i rinnovi dei contratti.

Lo studio LSL Luisi Sports Law dell’Avv. Giacomo Luisi offre le proprie competenze e conoscenze ad altri partners intermediari sportivi o scouts che operano in altri mercati in Europa e nel Mondo.

Infatti i maggiori clienti dello studio provengono dal Sud America, dagli Stati Uniti, dall’Africa, dalla Cina e dal Giappone e da tutta Europa.

Nello studio LSL vi è anche un modernissimo e tecnologico ufficio scouting diretto da un professionista molto esperto in ambito nazionale ed internazionale che coordina uno staff di 5 scouts con il compito di individuare, monitorare e analizzare molti video aventi ad oggetto prestazioni sportive di giovani promettenti o di atleti con grande talento. A completamento dell’attività di scouting vi è anche una rete di osservatori presenti in Italia, Europa, Asia ed America che, settimanalmente, invia relazioni all’Avv. Giacomo Luisi segnalando atleti/e promettenti e talentuosi.

Consulenza legale in diritto sportivo

Il Diritto Sportivo attiene a tutte quelle norme che regolano i rapporti giuridici relativi all’esercizio dell’attività sportiva in forma professionistica e/o dilettantistica. Il diritto sportivo, infatti, coinvolge non solo gli atleti , ma anche tutti gli altri operatori che lavorano nel settore sportivo e quindi federazioni sportive, procuratori sportivi, agenti e manager.

Per questo motivo diventano importanti gli altri aspetti legali come i diritti televisivi e d’immagine, il marketing e le sponsorizzazioni che riflettono il legame tra le pratiche del mondo giuridico e le specificità degli sport facendo scaturire, spesso, contenziosi tra i vari interlocutori, anche a livello internazionale.

Pertanto, lo studio LSL Luisi Sports Law dell’avv. Giacomo Luisi, specializzato in diritto sportivo nazionale ed internazionale, è competente ad affrontare le problematiche attinenti a questo settore, come i dettagli relativi al salario degli atleti, i trasferimenti all’estero, l’organizzazione di eventi sportivi, la gestione delle società e delle associazioni sportive, le sponsorizzazioni, le grandi acquisizioni, il mondo dei media, i brand che richiedono l’immagine degli atleti da associare a vari prodotti. Tale specializzazione consente di misurarsi in modo molto professionale alle esigenze dei clienti e del business che sta prendendo sempre più forma anche fuori Europa, come ad esempio, in Cina, Stati Uniti, Indonesia e Giappone.

Lo studio LSL Luisi Sports Law assiste, in ambito giudiziario e stragiudiziale, calciatori professionisti, calciatrici professioniste, giovani calciatori, calciatori non professionisti, associazioni e società sportive professionistiche, associazioni e società sportive non professionistiche , allenatori di calcio e agenti e procuratori non solo nello sport del calcio ma anche in tanti altri sport come:

  • basket (pallacanestro)
  • tennis
  • ciclismo
  • nuoto
  • golf
  • automobilismo (Formula 1, Formula 2 e Formula 3)
  • motociclismo (classe 125, classe 250 e classe 500)
  • boxe (pugilato)
  • volley (pallavolo)

In particolare, lo studio offre assistenza e consulenza nelle seguenti materie:

  • negoziazione e stesura di accordi contrattuali di lavoro sportivo, professionistico e dilettantistico
  • assistenza per i contratti d'immagine e stesura di contratti commerciali in ambito sportivo (marketing sportivo, sponsorizzazioni, diritti d'immagine, diritti televisivi, etc.) tra le società sportive e gli atleti, i dirigenti e gli allenatori
  • assistenza per i contratti di trasferimento di prestazioni sportive ed i contratti per la gestione di impianti sportivi
  • consulenza per la costituzione di società sportive e associazioni sportive
  • arbitrati sportivi nazionali (Collegi Arbitrali istituiti presso Federazioni e Leghe sportive professionistiche) ed internazionali
  • Procedimenti innanzi agli organi di giustizia ordinaria e di giustizia sportiva nazionale (Corti Sportive Nazionali e Territoriali, Tribunali Federali Nazionali e Territoriali, Corti Federali d’Appello Nazionali e Territoriali, Collegio di Garanzia dello Sport del C.O.N.I.), ed internazionale (TAS di Losanna)
  • interpretazione e consulenza su carte e regolamenti federali
  • procedimenti in materia antidoping, nazionali ed internazionali
  • Consulenza ad agenti e procuratori sportivi
  • Tutela di marchi e altri segni distintivi in ambito sportivo
  • Responsabilità civile legata all’esercizio dell’attività sportiva
  • Redazione e modifica di atti costitutivi, statuti, costituzione di società ed associazioni sportive
  • Redazione di pareri giuridici
  • Acquisto auto ed immobili
  • Consulenza investimenti
  • Accesso a mutui e finanziamenti
  • Apertura conti correnti bancari

Assistenza legale nei procedimenti di giustizia sportiva

Per Giustizia Sportiva si intende indicare tutti quegli istituti previsti dagli Statuti e dai Regolamenti delle Federazioni Sportive Nazionali (F.S.N.), al fine di risolvere le controversie esistenti tra le stesse Federazioni, società ed associazioni sportive ed Atleti
Pertanto, oltre agli Organi di Giustizia Federale (Tribunale Federale e Corte Federale di Appello) e centrali (questi ultimi afferenti al C.O.N.I.) sono previsti il Giudice Sportivo Nazionale, i Giudici Sportivi Territoriali, e la Corte Sportiva di Appello.
Le questioni che riguardano la Giustizia Sportiva si suddividono in:

Giustizia Sportiva Tecnica

E' finalizzata a garantire il corretto svolgimento delle competizioni ed il rispetto delle norme tecniche che regolamentano il gioco della disciplina praticata, così come indicate dalla relativa Federazione Sportiva Nazionale (F.S.N.) e, quindi, in ultima analisi, dalla Federazione Sportiva Internazionale (F.S.I.) di riferimento. L'arbitro è colui il quale controlla la regolarità tecnica della gara interpretando ed applicando le “Regole del Gioco” in modo tempestivo (ad es.: fuorigioco, fallo laterale, ecc.), e la cui decisione è spesso insindacabile.

Giustizia Sportiva Disciplinare

Ha il fine di accertare e punire eventuali violazioni di Norme Federali con la conseguente applicazione di sanzioni a carico di chi non rispetta le stesse norme. I Regolamenti e gli Statuti Federali (sia nazionali che internazionali) prevedono ipotesi di Illeciti Disciplinari (ad es.: dichiarazioni lesive, divieto di scommesse, ecc.), cui corrispondono sanzioni (ad es.: ammenda, diffida, penalizzazioni, ecc.) stabilite proporzionalmente a seconda della gravità del comportamento.

Giustizia Sportiva Economica

Mira a risolvere le controversie di tipo patrimoniale insorte tra Società o tra Società ed Atleti (ad es.: omesso pagamento degli emolumenti agli Atleti, ecc.) Essa è amministrata, nel merito, da strutture permanenti delle F.S.N. ovvero da Collegi Arbitrali istituiti presso le stesse Federazioni Sportive Nazionali (F.S.N.) e/o presso le Leghe.

Giustizia Sportiva Amministrativa

Si tratta di provvedimenti relativi al tesseramento, all'affiliazione, e alla partecipazione ai campionati di competenza, in cui si evidenzia il rimedio dell'impugnazione contro le decisioni dell’organo amministrativo federale ritenuti rilevanti anche per l’ordinamento statale.